Un missile da 3 Milioni basta per tirare giù un drone da 200 dollari?

Facilmente, negli USA, si possono trovare sui giornali, casi di persone che sparano ai droni che passano su una proprietà privata, ma una certa potenza militare ha deciso di portare questo fenomeno ad un livello di qualità assolutamente elevato.

Infatti, un alleato non dichiarato degli Stati Uniti, ha deciso di testare un missile Patriot da 3 milioni di dollari su un drone di Amazon da 200 dollari. A quanto pare, chi ha lanciato il missile, sapeva cosa stava facendo, poichè questi missili terra-aria sono guidati tramite radar e sono progettati per colpire dei target piccoli e veloci, come i droni. Molto probabilmente il possessore del missile si è accorto troppo tardi dell’errore, quando si è accorto di aver sprecato un missile molto costoso contro un drone veramente poco rilevante.

Su Youtube, il comandante del US Army Training and Doctrine Command, ha dichiarato:

“Quel quadricottero da 200 dollari di Amazon.com non aveva assolutamente chance contro un missile Patriot”

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: